Sardegna, bambina di 8 anni muore tranciata dalle eliche di uno yacht. Tragedie dovute all'imperizia

. Cronaca

Ci sono tragedie che purtroppo sono dovute ad un assurda casualità e tragedie dovute all'imperizia e all'imprudenza umana. Purtroppo il risultato e' sempre lo stesso. E' solo la responsabilità civile e penale che cambia. E questo non può' certo compensare lo strazio dei parenti delle vittime. Una bambina di 8 anni e' morta nelle acque antistanti Santa Margherita di Pula, sulle coste della Sardegna, tranciata dalle eliche di uno yacht. La dinamica non e' ancora chiara. La piccola si sarebbe tuffata in mare insieme al padre e mentre stava risalendo qualcuno avrebbe acceso i motori mentre stava risalendo. Non si tratta solo di un errore umano, ma di un qualcosa di inconcepibile per chiunque si intenda di marineria. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi