Ferragosto capo d'inverno, arriva Troy l'assassino dell'estate. Temperature giù di 10 gradi

. Cronaca

Vecchio proverbio marinaro, ferragosto capo d'inverno. Da sempre dopo la meta' d'agosto il tempo rompeva ed arrivavano le prime mareggiate con venti di nord e spesso le prime vere piogge. Ora il clima e' cambiato e' diventato equatoriale ma la "burrasca di ferragosto" incombe lo stesso. Un vero assaggio d'autunno con temperature in calo anche di 10 gradi. Ovvio non sarà tutti i giorni così, ma la torrida estate, la più torrida da oltre duecento anni sarebbe al suo termine e pronta ad entrare negli annali. E' in arrivo Troy, ciclone travestito da cavallo di Troia l'assassino delll'estate. Non  si  è ancora palesato appieno ma nei prossimi giorni si fara' sentire. Anche oggi ci sono state delle vere bombe d'acqua, come stamani su Roma ed in altre località del centro sud. Parola di Antonio Sanzo', padovano, fondatore di il meteo.it, venti miglioni di utenti, invidiato meteorologo del web, che ha messo in ginocchio tanti blasonati esperti ed e' stato intervistato dall'Uffington Post. Non ha dubbi: "Ferragosto ultimo giorno di questa estate". Perché: "Finora siamo stati sotto la protezione (ndr. si fa per dire…) dell'anticiclone africano, perché quello delle Azzorre  (ndr. bei tempi…), quello che ci portava belle estati calde di giorno e piene di brezza alla sera (ndr.il famoso ponentino romano) e' praticamente sparito. E la differenza non e' da poco: quando l'aria che viene dall'Africa scorre sulla superficie del mare Mediterraneo si carica di umidità ed invece del secco del Sahara ci arriva l'umido insopportabile che abbiamo subito in queste settimane". Sanzo' e' anche quello dei nomi, tanto criticati dagli esperti, dei cicloni. Caronte, Acheonte e Flegetonte, tanto per fare un esempio. "Se il caldo e' infernale, perché' non rifarsi a Dante Alighieri?", la spiegazione del meteorologo, che ha cominciato per primo sullo stile anglosassone a battezzare i cicloni. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA

 




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi