Il Papa commosso "Non e' umano". Hashtag 'stopgiubileo' ma il Vaticano: "Si farà'"

. Cronaca

"Sono commosso ed addolorato. Non capisco ma queste cose sono difficili da capire, fatte da esseri umani. Per questo sono commosso, addolorato e prego. Sono vicino al popolo francese, tanto amato, sono vicino ai famigliari delle vittime e prego per tutti loro". Il Papa parla con una voce difficilmente comprensibile, forse perche' molto scosso dalla strage, in una telefonata a TV2000. Francesco che tante volte ha parlato di una terza guerra mondiale a pezzi, spiega: "Questo e' un pezzo, non ci sono giustificazioni per queste cose, soprattutto religiose ed umane. Questo non e' umano. Per questo sono vicino a tutta la Francia alla quale voglio tanto bene". Intanto Roma appare nel mirino dei terroristi per il prossimo Giubileo, con un rischio attentati altissimo. Centinaia d icittadini spaventati hanno postato l'hashtag 'stopgiubileo'. Ma immediata e' la risposta del portavoce del Vaticano padre Lombardi: ""C'e' ancora più bisogno del Giubileo. Dobbiamo viverlo con attenzione ma anche con serenità'". Ancora: "Non lasciamoci usare la speranza". Ma forse sarebbe davvero meglio ripensarci, il rischio appare troppo elevato e se qualcuno dovesse morire gli verrebbe rubata anche la speranza.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi