Da FBI allarme per San Pietro, il Duomo e la Scala. Rafforzata la vigilanza anti-Isis

. Cronaca

Rafforzati i controlli anti-terrorismo a Roma e Milano per un allarme lanciato dall'FBI che riguarda in particolare San Pietro, il Duomo e la Scala indicati come possibili obiettivi dell'Isis. L'informativa, secondo indiscrezioni, sarebbe stata passata dal Federal Bureau of Investigation - che a sua volta l'avrebbe avuta dalla Dea, l'agenzia federale antidroga - ai servizi italiani. Un allarme che sarebbe ora oggetto di valutazione da parte della nostra intelligence che non enfatizza la segnalazione dagli Usa ma neanche la sottovaluta, facendo tuttavia presente che segnalazioni sulla sicurezza in Italia da Paesi amici e alleati sono costanti, soprattutto in questi giorni, e che sono sempre oggetto di attente verifiche. Al momento non ci sarebbero riscontri su minacce concrete così come sui cinque nomi forniti dall'Fbi ai servizi italiani. Comunque la vigilanza sui tre obiettivi indicati, già classificati come 'sensibili' dalle nostre misure anti-terrorismo, è stata rafforzata.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA






Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi