Uccise un ladro, Sicignano candidato da Fi a Milano. Per la sinistra "Berlusconi candida pensionato killer"

. Cronaca

Francesco Sicignano il pensionato 65enne indagato per omicidio volontario per avere ucciso un ladro che si era introdotto nella sua casa, un albanese di 22 anni, sarà candidato da Forza Italia come consigliere comunale di Milano. Lo ha annunciato lo stesso Sicignano. Con la sinistra che grida allo scandalo: "Berlusconi candida il pensionato killer. "Ho molta stima di Berlusconi - ha commentato Sicignano - dopo tutto quello che ha passato ha deciso comunque di rimanere in politica perché gli sta a cuore il bene dell'Italia". Poi ha confidato: "Per tutta la vita ho votato Msi, ma alle ultime elezioni ho votato Forza Italia". Tra l'altro il Msi non c'e' più, da quando, a Fiuggi, Fini lo seppellì creando Alleanza nazionale, a sua volta defunta. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi