Il Papa crea un super Ministero per i migranti e ne assume la guida

. Cronaca

Tra le varie risposte che arrivano alla nuova ondata migratoria, c'e' anche quella del Papa, impegnato nella sua lotta in difesa dei profughi, senza eccezioni. Così Francesco, che e' uno che le idee le mette anche in pratica, ha creato in Vaticano un super ministero per i migranti, costituito con un "motu proprio". Ed ha anche deciso di assumerne "ad tempus" la diretta responsabilità. Non era mai successo che la sezione di un ministero pontificio fosse diretta personalmente da un Papa, anche se fino alla riforma di Paolo VI il Papa poteva guidare direttamente alcuni dicasteri. Ma Francesco e' abituato alle innovazioni e la sua iniziativa viene spiegata in una nota del Vaticano: "Non può esserci oggi un servizio allo sviluppo umano integrale senza una particolare attenzione al fenomeno migratorio". Ancora: "Una sezione del nuovo dicastero esprime in maniera speciale la sollecitudine del Papa per i profughi ed i migranti". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi