Italia prossima ventura, uno su tre sarà immigrato

. Cronaca

La fotografia scattata dall'Istat descrive per l'Italia prossima ventura uno scenario allarmante. Entro il 2065 ci saranno venti milioni di stranieri stabili. Una sorta di invasione. Un cittadino su tre sarà immigrato. Nel 2065 in Italia l'eta media si alzerà dagli attuali 45 anni a oltre 50. La conseguenza sarà inevitabile, la politica italiana sarà decisa dagli stranieri. Tra mezzo secolo la popolazione diminuirà di 7 milioni di persone ed il Sud si spopolerà. Intanto pensando ai nostri tempi continua l'invasione dalla Libia. Quasi 37mila sbarchi in soli 4 mesi. Ed ora che arriva con l'estate il mare calmo si aspetta una nuova ondata di profughi. Con i centri di accoglienza ormai al collasso e con l'estrema difficoltà nel trovare gli spazi necessari ad un'accoglienza decente. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi