Collassa viadotto, crolla l'autostrada: disastro a Genova, decine le vittime

. Cronaca

Collassa un viadotto, crolla l'autostrada A10 che passa sopra Genova: decine le vittime. Il ponte 'Morandi', un'opera di una cinquantina d'anni fa e in via di consolidamento, è venuto giù alle 11,30 di stamane per un tratto di un centinaio di metri proprio mentre sul capoluogo ligure si scatenava un nubifragio. Il disastro ha coinvolto almeno una cinquantina di automezzi, compresi diversi Tir, in marcia sulla A10 alla vigilia di Ferragosto su quell'importante snodo. Ancora imprecisato ma gravissimo il bilancio dellla tragedia: decine di vittime, dice la Protezione Cuivile. Alle 17 il macabro conteggio raggiungeva il numero di 35 vittime, una ventina i feriti. Quattro le persone intrappolate tra le macerie del viadotto salvate dai vigili del fuoco accorsi in forze da tutta la regione e dalla Lombardia. La struttura collassata è crollata sul greto del torrente Polvecera e su alcuni capannoni industriali. Evacuati alcuni palazzi. Ancora presto per ipotizzare le cause del disastro che vanno dal difetto strutturale, come pure qualcuno anni fa aveva denunciato, alle infiltrazioni d'acqua per le piogge e per il forte nubifragio delle ultime ore. Qualche testimone ha detto di aver visto un fulmine colpire il viadotto poco prima del crollo.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi