Tumori, nuova speranza con cura rivoluzionaria

. Cronaca

C'e' una nuova concreta speranza per la lotta ai tumori. Una vera e propria svolta con il via libero europeo ad una cura rivoluzionaria. La nuova tecnica prevede di "addestrare" le cellule dei malati. I linfociti verranno educati ad identificare il cancro grazie a un gene-radar. Il trattamento e' stato autorizzato dall'agenzia europea, in attesa del via libera dall'agenzia del farmaco Alfa per essere immesso sul mercato. Si tratta della prima terapia al mondo, sviluppata con l'università della Pennsylvania. Al posto dei farmaci tradizionali, ne verranno creati altri su misura per il singolo paziente, naturali, a partire dalle sue cellule.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi