Golf, all'Europa di Molinari la coppa scomunicata dal blog di Grillo

. Cronaca

Va all'Europa, guidata da Francesco 'Chicco' Molinari, la Ryder Cup, il prestigioso torneo di golf che ogni due anni mette a confronto una selezione di giocatori statunitensi e una di giocatori europei. La competizione si è svolta al Le Golf National a Saint-Quentin-en-Yvelines, un sobborgo a sud-ovest di Parigi. Il punto decisivo l'ha conquistato proprio il golfista azzurro, che a luglio in Gran Bretagna aveva vinto - primo italiano - l'Open Championship, il più antico tra i quattro tornei Major del golf internazionale. Il team europeo ha battuto i fortissimi americani, che schieravano anche Tiger Woods, da molti considerato il miglior golfista di tutti i tempi, ma la cui carriera è stata costellata di scandali e disavventure. La Ryder Cup è assurta agli onori delle cronache della politica italiana per la scomunica da parte del blog di Beppe Grillo, quasi una anticipazione delle recenti polemiche sulla candidatura italiana a ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. I grillini, che con la sindaca di Roma Raggi avevano già detto no alle Olimpiadi 2024 nella capitale, accusarono i governi di Matteo Renzi e di Paolo Gentiloni di voler foraggiare di nascosto, tra le pieghe delle manovre finanziarie, l'edizione 2022 del trofeo golfistico, che l'Italia si era aggiudicata il diritto di ospitare. La competizione internazionale si svolgerà a Roma al Marco Simone Golf & Country Club, circolo capitolino di proprietà della famiglia Biagiotti. I big dei 5Stelle misero all'indice il ministro dello Sport, Luca Lotti, e il blog sentenziò: "Questi milioni vengano usati per la sanità pubblica o per il terremoto, invece che per il golf".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




(foto di Steven Newton)

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi