Banche, una vittoria dell'Italia ok Ue al super scudo di 150mld con retrogusto amaro. Anche da Deutsche Bank rischio Big Bang per Europa

. Economia

Il via libera dell'Europa al super scudo per le banche, cioè l'autorizzazione all'Italia a concedere garanzie pubbliche fino a 150 miliardi era arrivato già domenica, vale a dire prima del botta e risposta tra la Merkel e Renzi sulla possibilità di sospendere le norme sul bail in. Che di fatto restano in vigore, e' la stessa direttiva infatti a prevedere deroghe che consentono gli aiuti di Stato per "evitare o rimediare a una grave perturbazione dell'economia e preservare la sabilita' finanziaria".  Comunque il sistema di "supporto precauzionale" potrà essere applicato, in caso di necessita', solo fino a dicembre. Per il ministro del Tesoro Padoan si tratta solo di un'estrema tutela per i risparmiatori. Una sorta di rete di protezione anche se  solo per qualche mese. Ovvero il tempo di meglio vedere e valutare i riflessi della Brexit. Quindi il dolce e l'amaro di questa vittoria. Perché se da una parte c'e' il via libera della Commissione Ue che viene letta come "un successo politico" dell'Italia (un segnale forte per il nostro paese ed anche per il suo peso in Europa), dall'altra parte la velocità nell'avere concesso  questa sorta di deroga mette l'Italia nel mirino come anello debole dell'Europa ed apre un fronte di incertezza sulla sorte del nostro sistema bancario. Perché suppone non solo che in Italia il problema banche post-Brexit ci sia, ma che sia pure impellente. Il fronte che preoccupa di più e' quello del Monte Paschi di Siena. Se poi l'Italia dovesse ricorrere, anche solo in parte, allo scudo, entrerebbe in una sorta di limbo, in una situazione di attesa di giudizio. Con anche la possibilità di un intervento della troika economica di Bruxelles a fare da supervisore.  C'e' comunque da dire che l'Italia non e' l'unica ad avere dei problemi. Secondo Fmi e Fed infatti e' proprio della Deutsche Bank la situazione più a rischio nel mondo. Nel mirino la colossale esposizione dell'Istituto tedesco in titoli derivati. Il Big Bang per l'Europa potrebbe arrivare da diversi punti.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi