Arriva "Purosangue", il 'non SUV' di Ferrari

. Economia

Ferrari "Purosangue", sarà dal 2022 il 'non SUV' della casa del Cavallino rampante, dedicato a Sergio Marchionne. Il nuovo modello è stato annunciato dal ceo, Louis Camilleri, in occasione del Capital Markets Day a Maranello, l'incontro con il mercato organizzato per tracciare le nuove linee di sviluppo della Rossa, che prevede il lancio di 15 nuovi modelli, il 60% dei quali con motori ibridi, ma senza rinunciare alla velocità e al piacere di guida. Purosangue sarà un SUV sui generis, per l'appunto a motorizzazione ibrida: "Per me è impossibile avvicinare la parola SUV a Ferrari - ha detto Camilleri -. Non voglio offendere nessuno, ma la parola non si sposa bene con il nostro brand e quello che rappresenta". Lo stesso "Drake", Enzo Ferrari, aveva assicurato: "Mai la Ferrari farà un modello a quattro porte", tanto da lasciare a livello di progetto la berlina disegnata da Pininfarina nel 1980. Il nuovo 'SUV non SUV' sarà una supercar limited edition, destinata a mettere la Ferrari al passo coi tempi, rispondendo a esigenze di mercato che hanno già visto impegnati vari competitor da Porsche a Jaguar, per non parlare dell'attuale top di fascia, il super SUV Urus di Lamborghini. Camilleri, scelto per ricoprire la delicata posizione dal presidente di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), John Elkann, ha l'arduo compito di allontanarsi dalle orme del suo predecessore Marchionne, che era riuscito a incrementare il valore di Ferrari raddoppiandone i profitti in soli 4 anni. Di qui la scommessa sui nuovi prodotti, ma anche su nuovi mercati: Purosange - assicura il ceo - "piacerà molto, soprattutto al mercato cinese".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi