Catalogna, trionfano indipendisti con maggioranza assoluta. Stangata per il premier Rajoy

. Esteri

A Junt per il Si' andrebbero 63-66 seggi, alla sinistra indipendista 11-13 su 135 totali, con la maggioranza assolta nel Parlamento regionale. E con tutte le conseguenze anche a livello europeo da valutare. Stangata per il partito Popular del premier Rajoy che al massimo prenderebbe 11 seggi. Gia' con gli exit pool si andava delineando questa tendenza, confermata dai primi dati ufficiali. La Catalogna dunque agli indipendisti che sfiorano la maggioranza assoluta anche in termine di voti. i primi risultati sono stati accolti con entusiasmo da una folla di indipendisti riuniti al Born, un antico mercato al centro della città. Hanno scandito a lungo lo slogan "In-de-pen-den-cia" e sventolato bandiere rosse, gialle e blu. Il grande vincitore e' Artur Mas, presidente uscente e leader della lista vincente. Uno dei responsabili di Jps ha parlato di "una maggioranza chiara e netta a favore della sovranità della Catalogna". Tra i primi a congratularsi con Mas, Matteo  Salvini: "Forza Catalunya! Alla faccia di Bruxelles e degli stati centralisti, che vogliono cancellare popoli, lingue, culture, identità e lavoro, c'e' chi resiste partecipa, nel nome della libeta'. Grazie!".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi