Nel 2015 la paura del terrorismo ha 'dimezzato' la presenza di fedeli in Vaticano: da 6 a 3 milioni, malgrado il Giubileo

. Esteri

La paura del terrorismo ha frenato nel 2015 la presenza di fedeli in Vaticano il cui numero, malgrado il Giubileo che però è iniziato solo meno di un mese fa, è sceso del 45% passando dai quasi sei milioni del 2014 ai 3,2 milioni di quest'anno. Rispetto ai numeri registrati nei primi nove mesi del 2013 successivi all'elezione di Bergoglio sul soglio di Pietro (6.623.900) quest'anno il calo è ancora più forte. Il 2012, ultimo anno vissuto interamente sotto il pontificato di Benedetto XVI, i fedeli erano stati 'solo' 2.351.200. Un annus horribilis quello che sta finendo per le minacce dell'Isis, anche al Vaticano, un anno che si è aperto con la strage a Charlie Hebdo e che ha registrato il 13 novembre la terribile sequenza di attentati jihadisti sempre nella capitale francese. Il forte calo di presenze di fedeli e pellegrini in Vaticano rispetto al 2014 emerge dai dati pubblicati dalla Prefettura della Casa Pontificia sulla partecipazione agli incontri in Vaticano con Papa Francesco nel corso di quest'anno. In totale i fedeli che hanno preso parte a udienze generali, udienze speciali, celebrazioni liturgiche e Angelus nel 2015 sono stati 3.210.860: in calo di 2.705.940 rispetto all’anno scorso quando erano stati in tutto 5.916.800. I dati si riferiscono solo agli incontri in Vaticano e non comprendono le visite nella Diocesi di Roma, né quelle in Italia o i grandi viaggi internazionali. A pesare sul calo delle presenze il minor numero di partecipanti all’Angelus, passati da 390.000 a 150.000. Aumentate, invece, nettamente, le partecipazioni alle celebrazioni liturgiche: passate da 21.000 a 108.000, bloccando così in parte il calo dei fedeli in Vaticano. Malgrado il forte richiamo del Giubileo, il numero di pellegrini che ha partecipato agli incontri pubblici con il Papa nel mese di dicembre è calato in modo sensibile rispetto allo stesso mese del 2014: - 30%, dagli oltre 461.000 di un anno fa si è scesi a 324.000.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA

 




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi