Salah Abdeslam estradato in Francia, il legale "E' pronto a collaborare"

. Esteri

Estradato in Francia, è "pronto a collaborare" con la giustizia Salah Abdeslam, 26 anni, l'unico in vita dei commando di terroristici islamici che il 13 novembre 2015 insanguinarono Parigi provocando in una serie di attentati 130 morti. Arrestato a Bruxelles, a Molenbeek, il 18 marzo scorso dopo una caccia all'uomo durata quattro mesi, Salah Abdeslam è stato consegnato stamane dalle autorità belghe a quelle francesi e sarà già in giornata interrogato a Parigi dai magistrati titolari dell'inchiesta sulle stragi. Il nuovo avvocato francese del terrorista, Frank Berton, in un'intervista a La Voix du Nord, ha detto che Abdeslam "vuole spiegarsi al più presto davanti alla giustizia francese. Ciò che conta - ha aggiunto Berton - è che abbia diritto a un processo equo, che venga condannato per le cose che ha fatto, non per quelle che non ha fatto". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi