Maro', ex ministo Terzi: buttati via due anni, che figuraccia i nostri governi, "Disastro diplomatico e politico"

. Esteri

"Finalmente siamo sulla strada giusta", ma "sono stati buttati via almeno due anni, E' stato un disastro diplomatico e politico. La dignità dell'Italia e' stata calpestata nell'indifferenza di chi doveva difenderla". Non usa mezze parole l'ex ministro degli Esteri del governo Monti, Giulio Terzi di Sant'Agata nel commentare, in un'intervista al Giornale, la decisione della Corte dell'Aja che di fatto impone all'India (dove pero' ci sono ancora molti dubbi, con la possibilità che si allunghino i tempi in attesa della decisione della loro Alta Corte) di rimandarci indietro Salvatore Girone, in attesa del processo. Che potrebbe anche svolgersi in Italia. Poi Terzi spiega: "Io ero ministro e in tutte le sedi ribadivo sempre lo stesso concetto, dobbiamo internazionalizzare la questione dei maro' , dobbiamo chiedere l'arbitrato, dobbiamo mettere l'India davanti alle sue responsabilità'". Ed invece? "I governi Letta e Renzi ci hanno girato introno a vuoto per più di due anni, sostenendo posizioni cervellotiche incomprensibili, hanno insomma fatto una gran confusione". Pero' l'ex ministro parla di un passo decisivo di Renzi, quando la scorsa estate ha "finalmente capito che l'unica soluzione era quella dell'arbitrato internazionale". Terzi spiega anche che "non ci sono prove contro i maro', non c'e' nulla di nulla". Infine Terzi ricorda una "vergogna" sulla quale chiede anche una Commissione d'inchiesta: "Nel marzo di tre anni fa e per quello io mi dimisi da ministro, il governo Monti affermo' che i due fucilieri (In Italia per un permesso) sarebbero restati nel nostro paese, perché l'India aveva violato alcuni accordi e procedure internazionali. Poi dopo solo 11 giorni, per ragioni incomprensibili, il governo si rimangio' la parola data e rimando' allo sbaraglio quei due disgraziati, assicurando loro in privato, che il pasticcio sarebbe stato risolto nel giro di pochi giorni, Un comportamento dilettantesco".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi