Trump ricco? Ma Obama non e' da meno, una villa da 5 milioni nel suo futuro

. Esteri

Un presidente americano guadagna meno di un noto avvocato o di un medico famoso. Ma quando lascia la Casa Bianca non ha mai problemi di soldi. Trump ricco? E' attaccato anche per questo. Ma il presidente Obama, che tra l'atro era un avvocato affermato, così come sua moglie, non e' da meno. Anche perché di più non si può. Mentre i poveri, ed in America ce ne sono tanti, rimangono poveri. Obama e la sua famiglia affitteranno una villa del valore di oltre 5 milini di dollari, nel quartier di Kalorama di Washington, quando lasceranno la Casa Bianca, nel gennaio del 2017. La proprietà che si trova nella zona più lussuosa della capitale, non distante dalla stessa Casa Bianca, ha nove camere da letto, otto bagno ed e' di proprietà di Joe Lockhart, capo dell'ufficio stampa di Bill Clinton, durante gli anni della sua presidenza. In Italia sarebbero già partita la "caccia" dei magistrati su presunte irregolarità. Ma l'America non e' l'Italia e Obama ha spiegato di volere rimanere a Washington per almeno altri due anni (lui e' di Chicago) per permettere alla figlia minore, Sasha, di terminare il liceo. Più probabile che voglia un po' controllare la Clinton se vincerà od organizzare un'opposizione a Trump se dovesse farcela. Il sogno dei democratici e' di arrivare subito o quasi ad un  impeachment.  Su quali basi non e' ancora chiaro.   

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi