Una falla paurosa nella sicurezza, killer "giustiziato" quando aveva terminato la sua folla corsa. Ma come e' potuto arrivare li'?

. Esteri


Una folla paurosa nelle misure di sicurezza in occasione del 14 luglio, per la festa a Nizza. dove erano presenti 40mila persone. La data era ad alto rischio, almeno quanto i campionati europei, eppure e' stato lasciato un varco aperto dal quale e' potuto passare il Tir. Come e' potuto succedere? Da quello stesso varco avrebbero potuto passare anche più auto con terroristi armati a bordo. L'intelligence ha ciccato per l'ennesima volta e la polizia ha mostrato evidenti limiti. Eppure c'era lo stato di emergenza, dichiarato da Hollande, in vigore fino al 26 luglio ed oggi prorogato. Ma se questo accade anche con la stato d'emergenza la Francia si deve porre molti interrogativi. Non può succedere che un Tir piombi sulla folla in una zona pedonale con la presenza di migliaia di persone senza che nessuno sia in grado di bloccarlo. Tra l'altro il killer e' stato "giustiziato" dalla polizia, quando ormai era alla fine della sua folle corsa della morte ed era fermo. Forse stremato e lui stesso stordito dalla sua inumana follia.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi