Paura all'aeroporto di Fort Lauderdale (Florida). Sparatoria, almeno 5 morti. Preso il Killer, non e' terrorismo

. Esteri

Terrore all'aeroporto di Fort Lauderdale In Florida. Una sparatoria con almeno 5 morti e 8 feriti. Arrestato il killer, ma non sarebbe un atto di terrorismo. Un testimone racconta che l'attentatore aveva un t-shirt di Guerre Stellari e mirava le vittime urlando "non sono ebreo".  Si tratterebbe di un pazzo esaltato, che ha agito da solo. Ad un certo punto il killer si e' fermato, ha ricaricato e ha ripreso a sparare. I passeggeri sono stati evacuati. Ari Fleischer, ex portavoce di George W. Bush era sul posto ed ha scritto su Twitter che tutti stavano correndo nello scalo internazionale. Restano sconosciute le cause del folle gesto. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi