#Macronleaks alla vigilia del voto che porterà Emmanuel (con "vizietto"?) all'Eliseo

. Esteri

Non ci sono dubbi su chi vincerà domani il ballottaggio in Francia per andare all'Eliseo al posto di Hollande. Tra Macron e la Le Pen ci sono più di dieci punti di distanza nei sondaggi. Una forbice non suscettibile di sorprese. Ed allora per ravvivare una campagna che ormai ha ben poco da dire ecco un ultimo colpo di scena tanto per non fare addormentare i francesi. Fatture, mail, foto, resoconti finanziari. Nove Giga di materiale riservato proveniente dallo staff di En Marche sono stati "rubati" da hacker, ha denunciato Macron, e diffusi in rete. I documenti sono stati pubblicati inizialmente su Patsebin, sito utilizzato dagli hacker per scambiarsi informazioni, per poi essere ritwittati. Macron denuncia: "Vogliono falsare i risultati come negli Stati Uniti". Molti si domandano, ma quale segreto nasconde Macron? Niente che possa interessare direttamente la politica, forse solo cose personali. Si dice che avrebbe il "vizietto", ovvero che sarebbe omosessuale. "Vizietto" dal celebre film francese con Tognazzi. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi