Russiagate, genero Trump indagato da Fbi torna in America. Dal Watergate al Russiagate? C'e' chi ci lavora

. Esteri

Jared Kushner con la moglie Ivanka Trump hanno appena fatto in tempo a gustare il cacio e pepe a Roma, ma non sono riusciti ad andare al G7 a Taormina al seguito rispettivamente del suocero e del padre, perché sono dovuti tornare di tutta fretta a Washington. Su Kushner si e' sta abbattendo la tempesta del Russiagate. L'Fbi sta indagando sulle presunte interferenze di Putin e del Cremlino  durante la campagna per le presidenziali. Gli investigatori ritengono che abbia "informazioni rilevanti" ai fini delle indagini. La Casa Bianca invece fa sapere che il rientro della coppia era previsto dal programma. Kushner al momento non e' incriminato e la sua posizione non e' grave come quella di Paul Manafori, che ha diretto la campagna elettorale di Trump e del generale Michael Flyn, il consigliare per la sicurezza nazionale, che si e visto costretto alle dimissioni. Per Trump e' un brutto colpo. Gli agenti federali stanno seguendo la pista dei vari incontri che Kushner ha avuto con funzionari russi di primo piano e con persone della stretta cerchia di Putin. In particolare gli incontri con l'ambasciatore russo negli Usa, Sergey Kislayake e con un banchiere di Mosca. Negli Usa e' in corso una "guerra" interna. Con Obama che forse tira i fili da una parte e con un Trump al momento costretto alla difensiva. Ha pure sostituito il direttore dell'Fbi ma non e' riuscito a bloccare le indagini. Quello che sperano tutti i democratici e più di qualche repubblicano e' di riuscire a mettere sotto accusa proprio il presidente per avviare la procedura di impeachment. Insomma dal Watergate al Russiagate? Abbattere Trump non sarà pero così facili, perché possiede, dicono,  "armi di riserva".  Contro chi e' facilmente immaginabile. Insomma quella in corso e' una lotta che rischia di devastare la politica americana con conseguenze non prevedibili.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi