Nuovo governo coinciderà' con il Conclave, prima ci saranno elezioni per presidenti delle Camere

. Politica

Anche se i due avvenimenti non hanno alcun nesso tra di loro verrranno a coincidere, dividendosi gli interessi della stampa e dei cittadini. Crozza a San Remo ha anche irinozzitato: "Povero Bersani, quando vincera' le elezioni, sara' la seconda notizia, dopo quella del Papa". Bersani se vincera', non se ne fara' certo un problema. domenica e lunedi' si vota. Gia' da domeica sera si sapra' qualcosa. Poi dopo lo scrutinio da martedi' si aprira' la nuova stagione politica. Primo appuntamento l'elezioni dei presidenti di Camera e Senato. Poi, presumibilmente la settimana successiva, Napolitano passer'alle consultazioni per poi chiamare il presidente del Consiglio incaricato. Potrebbe essere molto facile, se Bersani vincera' sia alla Camera che al Senato, decisamente complicato se i risultati delle due camere dovesseo dare indicazioni diverni. Come e' noto la partita si gioca tutta in Lombardia ed in Sicilia, dando il Veneto al centrodestra e tutte le altre regioni al centrosinistra. Il Papa da parte sua dovrebbe emettere una bolla per anticipare il conclave, abolendo i 15 giorni di sede vacante. Quindi i due appuntamenti, nuovo governo e nuovo Papa, coinciderebbero. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi