Renzi ci pensa eccome a fare il premier anche se dice "Non pugnalo Bersani"

. Politica

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/bersani-grillo.jpg'
There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/bersani-grillo.jpg'

Matteo Renzi, il sindaco rottamatore di Firenze, che ha fatto tremare Bersani alle primarie del Pd, e che e' simpatico anche a Berlusconi (Un bene o un male per lui politicamente?), ci  pensa eccome a fre il premier e lo ha detto chiaramente, anche se poi a strettogiro ha precisato con un Tweet : "Non pugnalo Bersani alle spalle". Intanto nel Pd si fanno avanti due lineee, quella di Bersani che insieme a Vasco Errani, che sta portando avanti la trattiva con i grillini al Senato, con la convinzione che sia fatta e che Pd e Sel avranno la maggioranza anche a palazzo Madama. Ma c'e' chi come D'Alema teme un trapppolone, e pensa che la trattativa con Grillo possa anche segnare la fine del Pd., Per ora Renzi rimane in panchina, Bersani sondera' per  primoil terreno poi eventualmente potrebbe passare la mano al sindaco diFirenze.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi