Lo sfogo del Cav: vogliono arrestarmi, "salvate Silvio" la mission impossible del Pdl

. Politica

Berlusconi al San Raffaele dove si trovca ricoverato per un'uveite si sarebbe sfogato con i suoi: "Ma basta con questi moderatismi, non ne posso piu'. Vogliono arrestarmi, farmi fuori". Insomma il vero timore, ormai lo stanno mettendo un po' tutti sìul tavolo per giocare a carte scoperte, e' quello di una richiesta di arresto da Napoli, che brucerebbe sul tempo anche i Pm di Milano, che da anni lavorono su inchieste e processi nei confronti del Cav. Molti sussurrono che una richiesta sarebbe gia' belle e pronta, ma i Pm napoletani aspetterebbero per inviarla la costituzione delle nuove Camere e della nuova giunta per le eutorizzazioni: I grillini vanno ripetendo da giorni che sono preparati a dare il via ad un eventuale richiesta di decadnza da senatore e di arresto. Grillo stesso e' sceso personalmente in campo per invitare il Cav alla latitanza. "Salvate Silvio", la mission impossible del Pdl, che punterebbe soprattutto sulla tempistica e sulla elezione di un nuovo Presidente della Repubblica che dia in qualche modo garanzie di soppravvivenza per Berlusconi. Ed il nome potrebbe essere proprio quello dell'amico-nemico, Massimo D?alema, l'unico secondo lo stesso Cav con cui si piuo' ragionare. Alfano starebbe anche cercando qualche sponda per evitare che parta nei prossimi giorni la richiesta di arresto. Poi ci saranno, le condanne date gia' per contate, nel primo grado del processo Ruby ed in appello per i diritti Tv. Sono per quest'ultima vicenda quattro anni, ma occorera' aspettare una sentenza, questa volta non scontata della Cassazione, e passarrenno comunque alcuni mesi prima che la Corte si pronunci. Tempo necessario per permettere al Pdl di riorganizzarsi. Come finira'? Politicamente e' una partita altrettanto importante di quella che si sta giocando per il governo e dell'altra chi si giochera' a parire dal 15 aprile per nominare il successore di Napolitano al Quirinale.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi