Laura Boldrini presidente della Camera, attesa per il Senato

. Politica

Almeno a Montecitorio eccome se c'è stato il cambiamento!...Laura Boldrini, 52 anni, ex-portavoce dell'agenzia dell Onu per i Rifugiati (Unhcr), eletta nelle liste del Sel di Vendola, è il nuovo presidente della Camera. Una candidatura proposta da Bersani per dare un segnale di novità. Tramontata l'indicazione della prima ora di Franceschini, candidato designato del Pd fino a ieri. Boldrini è stata eletta al quarto scrutinio (occorreva la maggioranza semplice) con 327 voti. Ne bastavano 310. Hanno votato per lei Pd e Sel. I grillini hanno continuato a votare il loro candidato, Fico, il Pdl ha votato scheda bianca. Ora tocca al Senato dove nel ballotagggio si confrontano Piero Grasso, Pd, e l'ex-presidente Pdl Schifani, rispettivamente 120 e 111 voti. Ago della bilancia saranno i montiani e il movimento 5 Stelle, che però ha già annunciato che continuerà a votare il proprio candidato, Orellana. Nel suo discorso di insediamento, non applaudito dal Pdl, Laura Boldrini ha promesso che darà voce alla sofferenza sociale presente nel nostro paese e di voler accompagnare la domanda di cambiamento che ha investito l'Italia. "Bisogna fare della Camera la casa della buona politica" ha aggiunto rendendo omaggio a Napolitano. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi