Epifani avverte Renzi: il Pd non e' un partito personale, non siamo come Berlusconi

. Politica

Il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, manda un forte avvertimento a Renzi, che per molti nel Pd, sta un po' perdendo il senso della misura. Gia' Bersani gli aveva detto che nel Pd non potra' mai esistere, per storia e cultura, "un uomo solo al comando". Insomma il Renzi che vorrebbe fare il Berlusconi della sinistra e non solo, proprio non piace alla vecchia guardia del Pd. "Tolto il Pd - ha tuonato Epifani - tutti i partiti personali in Italia sono antidemocratici". Alla vigilia della composizione della segreteria e della riunione della direzione, che dovra' affrontare tanti nodi, a partire dalla data del Congresso e dalle riforme, Epifani , attacca quei partiti che rispondono solo al capo. E spiega: "E' questa la grande mancanza che abbiamo, di una destra europea, che ci costringe ad essere responsabili, quando gli altri non lo fanno". Epifani ha precisato che "serve un leader forte si', ma anche organismi collegiali in cui si discute e quando si prende una decisione si fa avendo ascoltato tutti i punti di vista". Ed ancora: "Tutto questo perche' nei partiti serve uno spirito di servizio dove la passione o l'interesse del leader sono messi al servizio di un destino comune. Cosi' si passa dall'io al noi". Per Epifani va bene "il partito leggero, ma serve un partito con un identita' forte, figlia di valori forti". C'e' sicuramente un po' della costante "presunzione" della sinistra, ad essere l'unica custode delle regole della democrazia, nelle parole di Epifani, ma c'e' anche l'indicazione precisa di quello che deve, e soprattutto non deve essere, chi vuole aspirare ad essere leader del Pd. Forse Renzi, per come intende la politica ed il partito, e' un po' troppo di destra? Il giudizio spettera' probabilmente al Congresso del Pd, dove Renzi ed Epifani potrebbero fronteggiarsi, per la leadership, una leadership, che evidentemente sarebbe gestita in modo molto, ma molto diverso. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi