Verdetto Berlusconi alle 19,30, si prolunga attesa, la voce annullamento con rinvio in Appello

. Politica

Si prolunga l'attesa per la deicione della Suprema Corte, che e' riunita dalle 12,30 in Camera di Consiglio. La lettura della sentenza slitta i qualche ore e si dovrebbe avere circa alle 20. I tempi lunghi danno ovviamente spazio ai rumors. A Montecitorio si e' sparsa la vove di un possibile rinvio in Appello. Infatti la lunga diiscussione tra i giudici potrebbe volere dire la necissita' di estendere una motivazione articolata, che fara' giurisprudenza. La Corte potrebbe decidere di l'annullamento con rinvio in Cassazione per magari riformulare il reato da frode fiscale a evasione. Reato che comporta reclusione con tanto di pene accessorie, ma minori. Naturalmente in questo caso sara' una corsa contro il tempo da parte dei giudici per evitare la prescrizione. Un altra voce e' che i giudici non sono d'accordo sulla decisione da prendere.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi