L'accelerazione di Berlusconi, poche via di uscita, faccia a faccia Letta-Alfano

. Politica

Berlusconi accelera: risposte chiare entro dieci giorni o sarà crisi. E' questo l'ultimatum consegnato, dopo un vertice ad Arcore, ad Angelino Alfano, che proprio oggi avrà' un faccia a faccia con Enrico Letta. L'ultima offerta e' quella di prendere almeno un po' di tempo: rimettere in discussione la legge Severino, chiamando in causa la Consulta e bloccare la decadenza di Berlusconi oppure fine dell'alleanza. prima che la Giunta del Senato cominci ad esaminare la pratica riguardante il Cavaliere, il 9 settembre. Berlusconi sembra avere messo il turbo con tanto di corno-programma con i tempi di nascita della nuova Forza Italia, dell'eventuale crisi e delle elezioni anticipate. Da tenersi preferibilmente a novembre. A fine agosto, se non arriveranno risposte chiare da Napolitano e dal Pd, partirà la campagna mediatica: un video messaggio agli italiani e poi un discorso in Senato, durissimo, sulla giustizia. A mo' di quello che pronuncia' Bettino Craxi nel suo ultimo intervento a Montecitorio. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi