Nessuna stangata sulla seconda casa al mare

. Politica

Nessuna stangata sugli immobili non locati, che per la maggior parte dei casi coincide con la seconda casa al mare. Lo smentisce palazzo Chigi: non ci sarà il prelievo Irpef sugli immobili non locati, come era invece stato scritto da diversi quotidiani. Le indiscrezioni secondo il governo "si riferiscono a bozze circolate nei giorni scorsi e che non fanno parte del provvedimento che verra' pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale". Smentito quindi il ritorno alla cosiddetta Irpef fondiaria sulle abitazioni non locate, sia pure con un abbattimento del 50%. La misura avrebbe comportato un aggravio per il contribuente perché il 50% della rendita catastale originaria dell'immobile, rivalutata del 5%, sarebbe stata considerata alla stregua del reddito del contribuente e assoggettata alle relative imposte. Ed avrebbe colpito soprattutto i proprietari di seconde case estive.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi