E' crisi, Alfano: "Lasciamo il governo"

. Politica

Angelino Alfano ha ufficializzato formalmente l'apertura della crisi di governo: "I ministri del pdl rassegano le proprie dimissioni". Alfano ha precisato di parlare a nome di tutta la delegazione del pdl". La crisi di fatto e' quindi extraparlamentare, cioè' e' avvenuta perché' un partito ha deciso di ritirare la sua delegazione. Ora Letta potrà' comunque svolgere il dibattito martedì in Parlamento, pero' a crisi già aperta. Il voto di fiducia, ci potrà essere o no, ma appare inutile. Eventualmente potrebbe formarsi una nuova maggioranza, ma a quel punto Letta non accetterà di fare il premier. La crisi lo libera nella sfida con Renzi, per quello che e' il vero traguardo, guidare il prossimo governo di centrosinistra dopo le elezioni.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi