La Pascale chiede 10ml euro, l'ultimo sms della Bonev per "supplicare" Berlusconi

. Politica

Storiaccia di sesso, amore saffico, favori, fiction e tante bugie con protagonisti Berlusconi, la sua fidanzata Pascale e l'amica "tradita" Michelle Bonev. Ma con al centro di tutto sempre i soldi, tanti soldi. Il tutto e' andato, puntualmente in onda, nella trasmissione si Santoro su La7. Alla rivelazione dell'attrice sul "sistema" belusconiano reagisce, ritrovando per una volta la unita', tutto il pdl. Una sorta di onore delle armi all'indiscusso capo dell'ultimo ventennio. E così Alfano, per primo, difende il Cavaliere: "Giornalismo qualunquista. Non accetteremo mai che il confronto politico scenda a questo livello. La nostra storia e la storia di Silvio Berlusconi non può' essere sporcata da un giornalismo volgare che utilizza presunti gossip e personaggi discutibili". Probabilmente Alfano ha ragione, anche se e' vero che e' stato proprio Berlusconi, molto incautamente, a circondarsi di personaggi "discutibili". Fatto sta che mentre si riparla di grazia, certe voci non aiutano certamente un atto di clemenza e cadono proprio nello stesso giorno nel quale arriva da Milano la certezza di un nuovo processo per Berlusconi per corruzione in atti giudiziari, cioè per avere pagato delle false testimonianze nel processo Ruby. E con tante ragazze che circolavano ad Arcore e dintorni, non sono escluse ulteriori sorprese. Intanto la Pascale, dopo avere seguito in tv, insieme a Berlusconi ed in compagnia dell'inseparabile Dudu' la trasmissione, ha deciso di chiedere 10 milioni di euro di danni a Michelle Bonev, a Santoro e a La7, da eventualmente devolvere alle case famiglia di Napoli. Quello che forse l'ha amareggiata di più' sono state le pubbliche confidenze di Michelle , sui suoi gusti saffici, ed anche sul "Berlusconi-volento" (un'immagine del tutto inedita) che la avrebbe picchiata. Ma una spruzzatina di violenza contro le donne non ci stava male. Dopo la trasmissione anche un messaggio web: "Per la prima volta e' stata brava a recitare". Ma la chicca viene dal Corriere del Mezzogiorno, che pubblica, l'ultimo sms della Bonev alla Pascale, di sapore vagamente intimidatorio: "Sono stata l'unica accedere in te, l'unica a ripetere che eri tu la donna giusta per lui. Questi sono i fatti. Il risultato e' che oggi voi state sulle copertine dei settimanali e io sono distrutta professionalmente e psicologicamente, con un'azienda messa in liquidazione. Due mesi fa ti avevo scritto che avevo bisogno di incontrare Silvio e ancora sto aspettando la risposta. Questa e' la verità". Poi incalza: "Perciò non scrivere che tu per me ci sei sempre, perché' e' una delle tante bugie che racconti.Beati coloro che hanno fame e sete di giustizia perché' saranno saziati". Il senso, ma come io ti ho aiutato a diventare l'unica regina, dopo avere distrutto l'Harem, e ora tu mi ripaghi così? Comunque e' l'ultimo messaggio prima della bufera. Bufera quindi annunciata...

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi