E al Papa Francesco non piacciono i corazzieri

. Politica

Lo squadrone corazzieri, carabinieri scelti, addetti alla guardia del Quirinale e del presidente della Repubblica. Esistevano anche con il re, prima della guerra. Sono stati mantenuti e rappresentano un fiore all'occhiello delle forze armate. A cavallo o in motocicletta accompagnano sempre il presidente ed i suoi ospiti in visita in Italia. Ma a Papa Francesco non piacciono tanto. Forse non gli piaceranno nemmeno le sue guardie svizzere, visto che i corpi hanno molte similitudini. Lo ritiene uno spreco? Tutti quegli uomo a cavallo, con tanto di corazza e pennacchio. Così ieri incuriosito, arrivato al Quirinale, su una piccola Ford Focus, con otto minuti di anticipo ha chiesto notizie.Ma non li aveva mai visti, nemmeno in un tg? Fatto sta che ha mostrato meraviglia. Diverso da Papa Bebedetto XVI, che al Quirinale il 4 ottobre del 2008, arrivo' con un auto col tettuccio scoperto, con tanto di scorta di corazzieri a cavallo, come in tutte le visite di capi di stato esteri.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi