Vaffa day 3: Grillo "Estrema unzione al Parlamento, noi forza di governo"

. Politica

Beppe Grillo insieme a Casaleggio parla al terzo Vaffa day, da Genova: "Estrema unzione al Parlamento, ormai siamo forza di governo". Ed ancora: "Fiero di essere un populista arrabbiato". Grillo parla di fronte ad una piazza piena, che lo applaude e o incita. Così' lui incalza: "Siamo entrati in Parlamento ed abbiamo tolto la sacralità'". Inevitabile la battuta su Letta, Enrico: "Ha fatto per tutta la vita il nipote di suo zio". Poi: "I sindacati sono come i partiti, noi andremo oltre". Anche un ricordo a Pertini, che proprio a Genova, parlo' contro il governo Tambroni. Ci furono pure disordini e morti negli scontri tra manifestanti e la polizia, anche a porta San Paolo a Roma, in una delle ultime cariche dei carabinieri a cavallo. "Pertini e' stato l'ultimo a parlare qui, in piazza della Vittoria a Genova. Se fosse4 ancora vivo verrebbe qui a parlare anche lui". Naturalmente Grillo non vede l'ora di andare alle elezioni per vincere e sbarazzarsi di tutti, a partire da pdmenoelle, che rimane il suo più ostico avversario. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi