Anche Renzi ha il suo "Tulliani", anzi il "fratello di Tulliani" e mamma e sorelle hanno una società di eventi

. Politica

Certo il mondo e' piccolo, e quello politico, ancora più piccolo, nel senso che certe abitudini ce le hanno un po' tutti a destra come a sinistra. Il cognato più celebre quel "Tuliani", che con la casa di Montecarlo, di fatto brucio' la carriera all'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini ha dei suoi emuli. Addirittura il fratello del cognato, come nel caso del giovane sindaco, che tutti vuole rottamare, ma che qualche problemino, se non altro di credibilità, avendo costruito di se' un immagine di giovane lontano dalla vecchia politica, comincia ad averlo. Nulla di penalmente rilevate ma di opportunità' politica, forse si'. Intorno al sindaco da anni c'e' un intreccio di società, quasi tutte legate al marketing e alla comunicazione. Ci sono la Florence  Multimedia, L'Arteventi, la Dotmedia. Di mezzo c'e' il fratello del cognato di Renzi, Alessandro Conticini, che detiene il 20% di quest'ultima società'. Poi c'e' anche la Eventi6, decisamente più' di famiglia, Laura Rovoli, mamma del sindaco ha l'8% e le due sorelle, Benedetta e Matilda il 36%. Il restante 20% sempre al fratello del cognato. Tutte società' che lavorano nel campo della politica ed in particolare a Firenze. Balzelli per i pensionati, proposti anche da Renzi, ma la famiglia non si tocca. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi