Renzi in Giappone "Giovedi' riforma PA", i sindaci usino "la ramazza", città sporche

. Politica

Matteo Renzi da Tokio dove si fermerà tre giorni incontrando anche l'imperatore insiste sulle riforme ed annuncia quella sulla Pubblica Amministrazione entro giovedì, prima della pausa estiva. Per quanto riguarda l'export  l'obiettivo e' di arrivare a 300 miliardi in dieci anni. "L'Italia deve tornare ad essere l'Italia, tornando essere un punto di riferimento nel mondo", spiega. Poi: "Sono due milioni e settecentomila i giapponesi che vengono in visita in Italia. Chi fa un viaggio di diecimila chilometri deve essere accolto con la massima attenzione  e quindi debbiano pulire meglio le nostre città". Un invito ai sindaci a prendere in mano la ramazza e più in generale a darsi una mossa. Ed ancora: "Talvolta noi guardiamo al nostro paese con uno sguardo negativo, con piagnisteo, e invece l'Italia e' guardata nel mondo come un punto di riferimento. Basta lamentarsi, l'Italia e' un grande paese". Ed anche sul Sud pasta piangersi addosso: "Basta piagnistei, rimbocchiamoci le maniche. L'Italia, lo dicono i dati, e' ripartita. E' vero il sud cresce di meno e sicuramente il governo deve fare di più ma basta piangersi addosso".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi