Salvini al Cara di Mineo, "Renzi ed Alfano dove sono?", "la Merkel prende in giro l'Europa"

. Politica

Sono qui perche' Renzi ed Alfano sono due incapaci, incollati alla poltrona. Dove sono? Non li vedo. Se fossi in loro mi vergognerei". Lo dice il segretario leghista Matteo Salvini in visita al Cara di Mineo, il centro che ospitava l'ivoriano che ha ucciso Vincenzo Solano e Mercedes Ibanez a Palagonia. Salvini ha anche incontrato i parenti della coppia uccisa selvaggiamente. Lei e' stata anche stuprata prima di essere lanciata dal balcone. Il leader del Carroccio ne ha anche per la Merkel: "I leader europei sono ridicoli. Il massimo sforzo che fa la Merkel e' dire 'prendo i siriani' che e' l'unica popolazione che scappa dalla guerra. Per la serie scelgo io quelli che voglio e il resto ve lo tenete voi". Ancora: "E' l'ennesima presa in giro della Germania nei confronti dell'Europa e l'ennesimo silenzio di Renzi e Alfano che rispondono con il nulla e con la resa". "Oggi - annuncia Salvini - mi faro' dare la nazionalità  delle persone ospiti del centro e vedremo quanti sono veramente i migranti che scappano dalla guerra". Il segretario della Lega indica la sua ricetta: "Il problema si risolve velocizzando le procedure di identificazione dei veri profughi ed espellendo tutti quelli che non hanno diritto di chiedere l'asilo. Ma occorre anche bloccare gli sbarchi. E bisogna fare interventi in Africa. Nelle prossime settimane andrò in Nigeria per capire cosa serve affinché i nigeriani restino nel loro paese". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi