Renzi "Tagliare le tasse non e' di destra, e' giusto". Berlusconi "rosica", per Bersani e la Ditta e' "mutazione genetica del Pd"

. Politica

"Tagliare le tasse non e' di destra, e' giusto". Il premier replica a modo suo alle critiche della sinistra del Pd: "Non e' una questione ideologica ma di buon senso". Anche una frecciatina a Grillo, uno dei "gufi" per l'Expo: "Staccato ventimilionesimo biglietto". Poi annuncia la Lepolda dall'11 al 13 settembre. "L'Italia sta viaggiando a gran velocità - ha spiegato Renzi ad Udine - ma non e' ancora sufficiente", aggiungendo "dopo tre anni di recessione torna la crescita, l'occupazione riprende, e i consumi interni sono in ripresa". Renzi punta forte sulla crescita dell'export per un futuro più avvincente. "Basta con questo piagnisteo e vittimismo che gli italiani non sanno fare le cose, le sanno fare ma vanno aiutati". E chi vuole capire capisca, a partire dai tedeschi…Intanto il ministro dell'Economia Piercarlo  Padoan, da Capri, rassicura sul giudizio dell'Europa: "La manovra non sarà rispedita al mittente. Non c'e' alcun timore". Chi "rosica" un po' e' Silvio Berlusconi che vede il giovane premier toscano "scippargli"  i punti cardine del suo programma. E' riuscito ad approvare quelle riforme che pure lui aveva fatto, ma che poi furono vanificate nel referendum, voluto da Prodi e perso in uno dei momenti di maggiore difficoltà per il centrodestra.   E poi c'e la sinistra guidata da Bersani, che e' molto arrabbiata sia sul contante portato a 3000 euro sia sull'abolizione della tassa per la prima casa per tutti. Ma soprattutto perché' considera ormai in atto una vera e propria "mutazione genetica" del Pd. D'Attorre spiega che non votera' mai questa manovra, che ha "un impianto insostenibile". Ormai si e' creato un vero solco anche ideologico, insanabile, tra il PNR e la Ditta, vale a dire tra il partito nazionale di Renzi, che il premier sta sempre più disegnando con estrema precisione, e la sinistra storica del Pd, guidata dagli ex comunisti. Sarà lotta continua su tutto.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi