Caos in FI, partito sbriciolato. Berlusconi "Abbiamo fatto una figuraccia"

. Politica

E' il caos politico totale in Forza Italia, con ognuno che va per conto suo, senza una linea precisa. Situazione che si fotografa con lo scontro tra i due capigruppo alla Camera ed al Senato, Renato Brunetta e Paolo Romani. Il primo falco, il secondo colomba. Brunetta sempre a testa bassa insieme alla Lega contro Renzi, mentre Romani e' più dialogante, tanto che e'arrivato a dire "Maria Elena bravissima", "Io l'ho trovata bravissima". Con Salvini che tuona minacciando di fare saltare l'alleanza tra Fi e Lega se non saranno votate insieme tutte le mozioni di sfiducia, come deciso in un vertice ad Arcore. Anche se pure Salvini sa che senza Berlusconi la parola "vittoria" non esiste. Romani sollecita una direzione nazionale per fare chiarezza: "Al partito e' necessaria una riunione per fare chiarezza, spero che Silvio adesso ci faccia questo regalo". E Silvio che fa? E' molto incazzato, con tutti: "E'una cosa indecente. Questa storia doveva essere un problema di Renzi ed invece la figuraccia l'abbiamo fatta noi, mettendoci a litigare". Era stato lo stesso Berlusconi a sollecitare un'uscita dall'aula per il voto sulla sfiducia alla Boschi, perché FI non ha mai votato una sfiducia individuale. Cosa differente per quella che riguarda tutto il governo, che a Salvini può bastare. Quindi una presa di posizione contro Brunetta che voleva votare la sfiducia. Giunto ad Arcore dopo una giornataccia il Cavaliere ha saputo che lo stesso Brunetta aveva smentito il suo voto a sostegno della mozione dei Cinquestelle ed in più aveva chiuso i battenti il tanto contestato mattinale del capogruppo forzista alla Camera. Fonte di aspre polemiche interne, perché indicava più la linea  Brunetta che quella degli azzurri. Per un avvicendamento a guidare i deputati di Fi si parla di Mara Carfagna, neo quarantenne. Anche se Berlusconi smentisce per non accendere nuovi focolai.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi