Senato approva in via definitiva manovra economica da 30 mld per 2016. Votato fiducia per alzata di mano, 162 si'

. Politica

La manovra economica del governo, la cosiddetta legge di Stabilita'  per il 2016 e' legge dello Stato, dopo l'approvazione  da parte del Senato che ha votato si' alla fiducia posta dal governo. I si', ad alzata di mano,  sono stati 162, vale a dire la maggioranza assoluta del Senato, mentre i no sono stati 123. Palazzo Madama ha votato lo stesso testo senza alcuna modifica che gli era arrivato in terza lettura dalla Camera appena tre giorni fa. Subito dopo i senatori hanno approvato il Bilancio di previsione per il 2016 ed il bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018. Con questo voto sono iniziate le vacanze di Natale per i senatori, che hanno votato anche la riforma della Rai. La manovra contiene misure per oltre 30 miliardi di euro dai 26,5 iniziali. Sul fronte coperture la voce principale e' l'aumento dell'indebitamento netto dal'1,4% al 2,4%, 17,6 miliardi di valore assoluto. La commissione europea ha finora autorizzato l'Italia a alzare il deficit solo fino all'1,8% e si esprimerà sugli ulteriori margini di flessibilità richiesti in primavera. .

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi