Clamoroso retroscena sul Foglio, una manovra per sostituire Renzi

. Politica

Il timore di una tempesta perfetta inizia a prendere corpo a palazzo Chigi. Nel riserbo più assoluto si ragiona sulle contromosse e sulle vie d'uscita. Renzi e' fiducioso  anche se preoccupato dopo i tanti e ripetuti segnali a livello europeo ma anche interno. Vorrebbero infatti commissariare tutta la politica. Perché questa volta non e' come nel 2011 quando Berlusconi  fu fatto fuori e c'era li' la sinistra pronta e vogliosa di subentrare. Ora la destra e' frantumata e in Europa non si pensa certo a Grillo per palazzo Chigi. Un segnale e' venuto da Giorgio Napolitano che, in un'intervista a Repubblica di qualche giorno fa, ha sollecitato il premier ad una maggiore "accortezza" con l'Europa e con Angela Merkel. Re Giorgio ha anche rilanciato la proposta di un super ministro europeo del Tesoro, che di fatto sarebbe un "controllore" diretto del governo e della sua politica economica. Inammissibile per un paese libero con una propria sovranità. Napolitano ha comunque invitato a non fare analogie con quanto accaduto nel 2011. Ma forse ha ottenuto, volontariamente o meno, l'effetto opposto, vale a dire rafforzare l'idea che ci sia un'operazione in atto per spodestare Renzi. Tutta la storia e' stata scritta sul Foglio, quotidiano solitamente moto bene informato sulla politica. E chi guiderebbe questa congiura di palazzo? Una sorta di troika nostrana, i tre ex premier Prodi, D'Alema e Letta. Uniti dal comune odio politico per Renzi e dall'obiettivo di commissariare il governo mettendoci a capo un tecnico alla Mario Monti. Ci sarebbe anche un nome, l'attuale presidente dell'Inps, Tito Boeri, quello  che vorrebbe fare cassa sulla pensione delle vedove. Ed anche tagliare quelle più alte. Uno scenario non nuovo, ma anche avvalorato dall'inner circe del premier. Tra i segnali la montagna russa di piazza Affari, il sali e scendi dello spread e soprattutto il problema delle banche, vero tallone d'Achille di Renzi. C'e' da augurarsi per il bene dell'Italia che siano solo chiacchiere.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi