A Roma corsa a due se centrodestra non rinsavisce. Ma non prenda in giro i romani...

. Politica

Il centrodestra che numericamente se unito potrebbe vincere la corsa per il Campidoglio rischia, anzi e' addirittura una certezza, di non andare neppure al ballottaggio se non rinsavirà. Un sondaggio dell'Uffington Post fotografa la situazione allo stato dell'arte. Per la prima volta Roberto Giacchetti, il candidato del Pd, quello di Renzi, che ha vinto le primarie, supera nelle prefernze la candidata grillina, l'avvocatessa Virginia Raggi. A Giacchetti vanno il 26,6% dei consensi, mentre la Raggi lo tallona al 25%. Al terzo posto, ma staccata di quasi dieci punti la Meloni al 17,7%. Arrancano invece Guido Bertolaso, Alfio Marchini e Stefano Fassina, della sinistra sinistra. Il candidato di Berlusconi, l'ex capo della Protezione civile si ferma al 10,5%. Non decolla Marchini all'8,9%. Male Fassina al  al 6,4%. Neppure pervenuto Francesco Storace che comunque qualche punto percentuale lo raggranella. Ora siccome non e' difficile fare di calcolo un candidato unico del centrodestra così come e' adesso strutturato prenderebbe il 17,7 della Meloni più il dieci di Bertolaso. E sarebbe con il 28,2%  in pole position. Se poi ci fosse un accordo con Marchini o se proprio Marchini fosse il candidato il vantaggio aumenterebbe di altri 10 punti arrivando al 38% e forse più richiamando gli elettori di centrodestra che sentirebbero di potere dire la loro. Ma allora cosa stanno combinando Salvini e Berlusconi? Vogliono coscientemente giocare a perdere. Oppure uno dei due, come sollecitato da molti, si deciderà a fare un passo indietro? Con il popolo del centrodestra che considererà più leader proprio chi con un eventuale passo indietro potrebbe riportare a Roma un suo candidato. Poi c'e' la politica, e se in politica si vuole perdere e si gioca a perdere, una ragione c'e' sempre. Poi e'inutile parlare di dietrologie. Gli accordi sottobanco sono sempre esistiti.  Ma gli italiani non sono scemi e sapranno giudicare. Molto spesso i politici pensano di essere solo loro i furbi.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola

 

 




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi