Gaffe diplomatica di Renzi, da' la mano al re di Norvegia che non contraccambia

. Politica

Gaffe diplomatica di Matteo Renzi. Quando si dice l'esperienza internazionale, proprio quella che D'Alema gli rinfacciava di non avere. Nulla di grave per carita', solo il mancato rispetto del protocollo. Il premier italiano ha ricevuto a palazzo Chigi i reali di Norvegia. Dopo avere passato in rassegna il picchetto d'onore Renzi ha porto la mano a Harald V, contravvenendo appunto al protocollo che vuole che siano i reali a porgere per primi la propria mano. Il re di Norvegia impassibile non ha contraccambiato e la mano di Renzi, rimasto po' sbalordito, e' rimasta appesa nel vuoto. Certo che il cerimoniale di palazzo Chigi avrebbe dovuto avvertire della consuetudine il premier. Altrimenti che ci sta a fare il cerimoniale?

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi