Salvini: "Per non far vincere un Pd voterei la Raggi...". La replica di Giachetti (che comincia a crederci), "Ha già scaricato la Meloni".

. Politica

Il caso Pizzarotti rischia di avere i suoi effetti anche nelle elezioni per il Campidoglio, rimescolando un pò le carte. Stesso discorso per le liste Fassina, ancora out e in attesa del verdetto del Consiglio di stato, con Roberto Giachetti (Pd) pronto a allargare le braccia e accogliere gli eventuali 'orfani' del leader di SI. Del caos in casa cinquestelle per lo scontro tra il primo cittadino di Parma e i 'duri e puri' del Movimento potrebbe risentirne in termine di consensi Virginia Raggi, la candidata sindaco targata M5s ancora considerata in testa in tutti i sondaggi. E gli avversari - dallo stesso Giachetti alla Meloni ad Alfio Marchini - tutti in un fazzoletto nelle intenzioni di voto, si fregano le mani pensando di poter approfittare delle novità, e quindi delle 'disgrazie' in casa altrui, e rosicchiare così un pò dello svantaggio. Ma la campagna è solo agli inizi ed oggi ha agitato le acque Matteo Salvini con il suo endorsement per la Raggi nel caso in cui al ballottaggio per il Campidoglio non arrivasse la sua candidata, Giorgia Meloni. "I sondaggi dicono che al ballottaggio andrà la Meloni con la Raggi. Se Giorgia non ci arrivasse - ha detto il leader della Lega intervistato da Lucia Annunziata a 'In mezz'ora' su Rai3 - io non voterei mai un candidato del Pd, perché il problema dell’Italia è il chiacchierone Renzi. Io un uomo del Pd non lo voto nemmeno sotto tortura, per cui al ballottaggio Giachetti-Raggi voterei la Raggi". A stretto giro è arrivata la replica di Giachetti, un Giachetti che comincia a crederci e che oggi si è visto con Renzi per impostare strategicamente la campagna: "Noto che Salvini ha già scaricato la Meloni e questo deve far riflettere. Io sono orgoglioso di non avere il voto di un anti-romano come Salvini. Prendo atto che i candidati di destra Salvini, Marchini e Raggi troveranno un accordo per il ballottaggio ed io rimarrò l'unico candidato alternativo, il candidato del centrosinistra". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi