Grillo apre le porte del blog a Giannini, Porro e Belpietro: "Qui non sarete censurati"

. Politica

In polemica aperta con il premier e con quelli che chiama 'editti renziani' contro i giornalisti scomodi, Beppe Grillo apre le porte del suo blog a Massimo Giannini, conduttore di Ballarò (in odore di siluramento), a Nicola Porro, conduttore di Virus, trasmissione Rai2 chiusa, e a Maurizo Belpietro, "licenziato da Libero - è scritto in un post - dopo le inchieste del quotidiano su Banca Etruria". "Giannini, Porro, Belpietro: le porte del blog per voi sono aperte. Se volete raccontarci la vostra versione dei fatti qui non verrete censurati!" è l'invito di Grillo che ricorda un'intervista di Renzi al Messaggero, riportata dal Corriere, in cui il premier ancora ai tempi del patto del Nazareno ascoltava i consigli dell'ex premier Berlusconi su giornalisti e trasmissioni come Ballarò, Renzi - dice ancora il post sul blog di Grillo - "come uno scolaretto con il suo mentore. Lezione: editti bulgari". E infatti Renzi "sta facendo scomparire tutti i giornalisti e conduttori non strettamente filopiddini, la Rai e i giornali allineati seguono" conclude il post sostenendo che "gli editti renziani sono peggio di quelli berlusconiani, lui almeno ci metteva la faccia...Chi sarà il prossimo?"

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi