Berlusconi ha "rischiato di morire". Sara' operato al cuore, 4 ore sotto i ferri. Il suo medico: "Io gli sconsiglio di tornare a fare politica"

. Politica

Silvio Berlusconi e' più grave di quanto sembrava in un primo momento, ha "rischiato di morire". Dovrà essere operato al cuore per la sostituzione di una valvola  aortica. E' un'operazione complessa con una permanenza sotto i ferri stimata in 4 ore. Ad annunciarlo e' stato il suo medico personale, Alberto Zangrillo nel corso di una conferenza stampa al San Raffaele di Milano, dove in un suite al sesto piano, il Cavaliere e' ricoverato. Berlusconi si era sentito male domenica sera a Roma, quando aveva manifestato i segni di uno scompenso cardiaco. Il medico ha spiegato la patologia dalla quale e' affetto Berlusconi: "Può avere vari gradi di severità, può anche essere presente in ognuno di noi senza darne presenza. In questo caso ha dato un segno pesante e severo, coerente a un' insufficienza aortica di grado severo. Per correggerla c'e' un unico modo: la sostituzione della valvola aortica. E' un intervento di cardiochirurgia convenzionale che comporta una circolazione extracorporea, approccio diretto al cuore e sostituzione della valvola con un tipo biologico". L'intervento verra' effettuato vesso la meta' della prossima settimana dal professor Alfieri. Berlusconi stazionerà per uno o due giorni in terapia intensiva, poi sarà ricoverato in un reparto di degenza e saranno necessari "i consueti e ordinari momenti di cura per ogni paziente" e quindi "servirà un periodo di riabilitazione, che speriamo nel giro di un mese ci riconsegni un uomo con la normale vitalità". Comunque Zangrillo da' il suo consiglio a Berlusconi per il futuro: "Io gli sconsiglio di tornare a fare il leader, ma lui tra un mese può fare quello che vuole, mentre nella riabilitazione dovra' rioccuparsi di rimettere in equilibrio le funzioni vitali".  Il medico rimarca la gravita' della situazione, che era stata sottaciuta, "E' arrivato in ospedale in condizioni molto severe, ha rischiato la vita, ha rischiato di morire". 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi