Raggi nella storia, prima sindaca di Roma. Giachetti, "La sconfitta è solo mia"

. Politica

Virginia Raggi entra nella storia: sarà la prima sindaca di Roma e la notizia è su tutti i maggiori siti internazionali. Così come il clamoroso successo elettorale dei Cinquestelle alle amministrative che dopo Roma conquistano a sorpresa anche Torino con Chiara Appendino. Il risultato delle comunali non è ancora ufficiale perchè al momento si è ancora alla quarta proiezione, ma anche i primi dati reali testimoniano di un trionfo a Roma della candidata cinquestelle che ottiene il doppio dei voti del suo avversario, Giachetti (67% contro il 32%). Da parte sua Giachetti alle 23.45 ha detto  aver telefonato la Raggi per fare i complimenti e augurarle buon lavoro. "La sconfitta è solo mia" ha detto ringraziando chi lo ha votato e il suo partito, il Pd, che gli ha lasciato come lui aveva chiesto "mani libere e completa autonomia" nelle decisioni assunte. Giachetti, ammettendo di aver ingaggiato una sfida difficile, ha quindi promesso un'opposizione "non pregiudiziale ma determinata" in consiglio comunale "perchè noi amiamo Roma e lavoreremo per Roma".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA
Puoi leggerci da Smartphone e Tablet Pc direttamente su Google Play Edicola




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi