Renzi all'isola del Giglio: barca, famiglia, pesce con l'orecchio al referendum

. Politica

Finalmente per Matteo Renzi alcuni giorni di completo relax insieme alla moglie ed ai figli. La scelta e' ricaduta su una delle sue mete preferite, le splendide acque dell'isola del Giglio, che si trova di fronte all'Argentario ad appena 12 miglia. Renzi passa la giornata in barca su un bel Magnum 38 preso in affitto. La sera cena rigorosamente a base di pesce appena pescato. Riposo si', ma con l'orecchio sempre rivolto a palazzo Chigi, da dove viene costantemente informato di tutto. Le notizie degli ultimi sondaggi sul referendum non appaiono particolarmente incoraggianti con il no in testa al 53% contro il 47% del si'. Ma manca ancora tanto e c'e' tutto il tempo per fare una campagna elettorale tutta basata sulla spiegazione dei contenuti. Poi ci sono i calcoli fatti dallo staff di Renzi. Più alta sarà l'affluenza e maggiori saranno le possibilità di vincerlo. "Se va a votare il 60% degli elettori passa il si'", e' il refrain dei suoi collaboratori. Matteo intanto ricarica le pila ed anche se ha smesso di dirlo la sostanza non cambia. Il referendum sarà per lui la partita della vita dove si giocherà tutto. Non c'e' pareggio, o dentro o fuori. Se il no dovesse prevalere l'attuale governo dovrebbe farsi da parte con il serio rischio di elezioni anticipate, appena dopo la modifica della legge elettorale. E' per questo, anche su precisa indicazione di Mattarella che il referendum si terra' solo dopo avere messo in sicurezza la legge di Stabilita', con almeno il primo si' di uno dei due rami del Parlamento. Renzi si sente sicuro e pregusta già una sua vittoria nella consultazione di novembre come anticamera per un regolamento di conti nel Pd e la successiva vittoria alle elezioni politiche. In modo da diventare il primo premier di quella Terza Repubblica da lui tenacemente voluta. Mettere in sicurezza i conti, predisporre una legge di Stabilita' che favorisca la crescita e vincere il referendum, i tre lati del triangolo che Matteo vuole comporre per metter in sicurezza il paese e se stesso. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi