Alfano a Salvini, un Pulcinella, "con tutto il rispetto per Pulcinella". Inconciliabili

. Politica

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/alfano5.jpg'
There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/alfano5.jpg'

"Chiunque può fare il Pulcinella su un palco, e lo dico con il massimo rispetto per Pulcinella. Ma noi abbiamo sulle spalle il compito di garantire la sicurezza dei cittadini e, davvero, non possiamo occuparci di Salvini. Il quale e' un problema per chi intende allearsi con lui. E lo dico con dispiacere per un'area politica che lui ha sempre tentato di trasformare in farsa e che ora richia la tragedia" Lo dice Angelino Alfano in un'intervista al Corriere dedicata al burkini sul quale dice di non volerlo proibire anzi: "Dico no alle provocazioni che potrebbero portare attentati". Dove per "provocazioni" stanno le posizioni di chi, come hanno deciso alcuni sindaci francesi, vuole abolire il costume, o meglio la tunica elasticizzata, che tutto copre ad eccezione delle mani e dei piedi. Quasi nascosta l'ultima domanda che si riferiva al Salvini con indosso una maglia della polizia per invocare più sicurezza. Sta di fatto che i due sono inconciliabili. Con Salvini che fa il lepenista folcloristico e con l'ex delfino di Berlusconi che più che il Nuovo centrodestra dovrebbe fondare il Nuovo centrosinistra, tanto si e' avvicinato alle posizioni di Renzi, referendum compreso. Parisi non cercherà neppure di metterli insieme. Tra l'altro entrambi hanno i loro problemi a partire da casa loro. Con Salvini non sono affatto d'accordo i due generali della Lega, Maroni e Zaia. Ed Alfano si sta perdendo per strada quel che rimane del suo partito. Schifani se ne e' già andato e Lupi, che ancora ricorda la vicenda del rolex per il figlio, per la quale fu cacciato da ministro da Renzi con l'accordo di Alfano e' sul punto di farlo. Certo il centrodestra per vincere o quantomeno competere ha necessita' della Lega, mentre dello 0 virgola di Alfano può sicuramente fare a meno. Perché Alfano probabilmente sia se aggregato al centrodestra che al centrosinistra anziché portare voti li fa perdere. Forse e' giusto che tenti l'avventura in solitario alle prossime elezioni, sperando di non fare la fine di Fini...

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi