Migranti, Salvini all'attacco "Bloccare l'invasione o gli italiani saranno costretti ad agire da soli"

. Politica

Matteo Salvini nuovamente all'attacco sui migranti. "E' urgente bloccare l'invasione, altrimenti gli italiani saranno costretti a farsi giustizia da soli. Da oggi si accolgano solo donne e bambini. Gli uomini si respingano tutti a casa loro", le parole del leader della Lega. Secondo Salvini ci troviamo di fronte ad "un'invasione, voluta, finanziata ed organizzata". Probabilmente questo e' vero, ma che vuol dire "farsi giustizia da soli". Una sorta di "giustizia fai da te", come si concretizzerebbe? Non e' che gli italiani possono usare i bastoni per "liberarsi" dai migranti. Pero' il problema c'e' ed e' grosso, anche perché il governo non riesce ad attuare politiche di difesa dagli sbarchi. E quello che dice Salvini su un invasione "voluta e studiata" per destabilizzare prima l'Italia e poi l'Europa potrebbe essere la drammatica realtà. Con tutto quello che ne potrebbe seguire. Sicuramente non e' il momento di voltare la faccia dall'altra parta e fare finta di niente, mostrando agli italiani una situazione normale e sotto controllo. Perché sta diventando sempre di più, al contrario, una situazione assolutamente fuori controllo. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi