Malore per Gentiloni, operato nella notte al cuore. Sta bene, vuole tornare presto a palazzo Chigi

. Politica

Il premier, Paolo Gentiloni, ha avuto un malore al rientro dalla visita a Hollande all'Eliseo. Al suo rientro a Roma e' stato subito accompagnato all'ospedale Gemelli di Roma. Dopo una coronografia, la decisione dei medici di intervenire subito, con un angioplastica. Si tratta di un'operazione a un vaso periferico che serve ad applicare uno stent che permette al sangue di fluire al meglio e di evitare ostruzioni. Gentiloni e' vigile e l'operazione e' andata bene, ma deve rimanere in ospedale per qualche giorno. Immediati gli auguri del capo dello stato Mattarella e dell'ex premier Renzi. Il premier torna di tornare al lavoro a palazzo Chigi al più presto. Lui virerebbe essere nel suo ufficio già lunedì. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi